welcome to MY BLOG

CUORE DI SEPPIA

Journal of poetry - ART - SPIRIT - LIFE



venerdì 15 luglio 2011

Un paradiso (poco) naturale


Dubai è una città senza mezze misure. Per molti luogo delle meraviglie, per altri un'accozzaglia di vertiginosi grattacieli. La città con il più alto tasso di urbanizzazione al mondo è un cantiere aperto. Lungo la strada che faccio ogni giorno, ad esempio, costruiscono spiagge. Mare azzurro e battigia candida.. poi vedo i miei piedi imbrattati. La chiamano sabbia, eppure ha tutta l'aria di una lunga distesa di calce.


Pubblicato su A, num. 29, luglio 2011

4 commenti:

  1. Il paradiso: certezza o illusione? Basta trovare la giusta angolazione...;)
    "Buon paradiso"...un abbraccio!!

    RispondiElimina
  2. :D
    ciao bellezza, che si dice in quel di Dubai?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...