welcome to MY BLOG

CUORE DI SEPPIA

Journal of poetry - ART - SPIRIT - LIFE



martedì 15 ottobre 2013

S(co)ZIA

Sono arrivata in un giorno di pioggia. A stomaco vuoto, con l’influenza. Ho dormito come un sasso, risucchiata dal piumone di un letto appena fatto, di un hotel del centro. Una tisana calda, la sveglia puntata e la tv accesa, che mi tenesse compagnia, durante un sonno profondo, profondo, profondo. Ho stretto forte la mano e sorriso, cercando di non arrossire. E poi ho ripreso la strada. Due voli, uno scalo, un treno mancato, fino a casa. La solita stanza. Ho aspettato lunedì. Che il lunedì cambia la vita. Mi hanno fatto sapere. A quanto pare è andata. Le dimissioni, la firma sul nuovo contratto. Millecentoventisei fobie scatenate in un istante. Una reazione allergica agli addii. Un trasloco da organizzare, una città nuova. Un’avventura che parte. E io che vado via. Che ci provo. Che se non ora quando. Che vi porto tutti con me. A Edimburgo.

8 commenti:

  1. In bocca al lupo!!! :) hai fatto bene!!! :D

    RispondiElimina
  2. aria nuova, vita nuova, sei forte!!!

    RispondiElimina
  3. Grazieeee! Ovviamente, vi porto con me!

    RispondiElimina
  4. I'm waiting for new adventures. Scrivi da lì e da italiana.

    RispondiElimina
  5. Wowww!
    Fatto bene!
    Forza Sara!
    :-)

    RispondiElimina
  6. Sei proprio una forza. Sai vincere tutte quelle che sono le mie più grandi paure. wow.

    RispondiElimina
  7. Grande. Io non sarei così temeraria.

    Buona domenica cara!

    RispondiElimina
  8. Quanto vorrei esser lì pure io.

    (♥)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...